Caricamento in corso...
Chiudi
Cosa ti piacerebbe condividere oggi?
Puoi anche preferire questi tipi di commento per avere un accesso più rapido
Foto
File
Link
Stato
Foto
File
Link
Condividi ciò che c'è di nuovo...
  Aggiungi foto   Clicca o trascina qui le foto per caricarle
In attesa Preparazione al caricamento... Caricamento... Caricamento fallito. (guarda dettagli) Caricamento completato.
( restanti)
Aggiungi File Fare clic o rilasciare i file qui e carica
Digita un hashtag per iniziare a cercare i tag
La parola chiave non corrisponde a nessun tag
Digita il nome di un tuo amico
Non ho trovato nessun amico con quel nome
La parola chiave non corrisponde ad alcuna emoticon
Chiudi
Chiudi

Tabella dei Cookie

I cookies di questo sito sono disabilitati.
Puoi cambiare la tua scelta in qualsiasi momento cliccando il bottone "Accetta Cookies".

Chiudi
Dettagli
Mobilitazioni, rivolte, manifestazioni, scontri e class action. Contro le oppressioni, gli abusi di potere, le violazio...
Mobilitazioni, rivolte, manifestazioni, scontri e class action.
Contro le oppressioni, gli abusi di potere, le violazioni dei diritti, la mancanza di giustizia.
Gruppo Ufficiale del portale Ricerca Indipendente.
Altro
Link copiato negli appunti
Stai guardando i contenuti e gli aggiornamenti di:
Elementi Appuntati
Attività recenti
  • Interessante!
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ricerca Indipendente ha caricato un nuovo video
    L'undicesima ora.
    Il testo in italiano e in inglese sul Blog di Heather Parisi:  https://www.heatherparisi.com/it/14-free_mind/951-l_undicesima_ora.html
    L'undicesima ora
    A quelli che mi chiedono perché sui miei profili social parlo con tanta passione dell’attualità, rispondo che,
    mai come in questo momento,
    è dovere di ciascuno far sentire la propria voce
    per difendere il diritto alla libertà e al dissenso
    che...
    A quelli che mi chiedono perché sui miei profili social parlo con tanta passione dell’attualità, rispondo che,
    mai come in questo momento,
    è dovere di ciascuno far sentire la propria voce
    per difendere il diritto alla libertà e al dissenso
    che molti governi compreso quello del mio paese di origine, gli USA,
    e del mio paese di adozione, l’Italia,
    stanno minacciando nel totale dispregio di leggi e principi costituzionali.
    Perché ci DOBBIAMO tutti vaccinare fingendo che ci VOGLIAMO vaccinare?
    Perché ci obbligano anche a firmare un foglio dove si dice che non ci hanno obbligato e che accettiamo tutta la responsabilità di una scelta che non c’è?
    Perché si usano i più codardi mezzi di ricatto per costringere chi ha dubbi?
    Sono gli stessi metodi che usa la malavita organizzata: o paghi o ti brucio la casa.
    Si chiama estorsione.
    Gli USA sono il paese dei liberi. Cosa ne è stato?
    Non dobbiamo e non possiamo subire passivamente questo sopruso,
    non dobbiamo e non possiamo chinare il capo per comodità.
    Facciamo sentire la nostra voce oggi
    perché domani
    sarà troppo tardi.
    Facciamolo nel rispetto della legge, ma con fermezza e senza farci intimorire dai mezzi media mainstream che vogliono dipingerci come brutti, sporchi e cattivi.
    Non lo siamo.
    Siamo cittadini anche noi e
    fino a quando il vaccino non sarà obbligatorio
    abbiamo il diritto di scegliere in libertà
    senza intimidazioni, emarginazione, ricatti e senza la minaccia di toglierci il lavoro e la vita sociale

    Diciamo no al mandatory vaccine
    diciamo no al Green Pass
    diciamo no alla discriminazione nei confronti di chi esercita la libera scelta di non vaccinarsi.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • 0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • E sciopero sia.

    Canale Telegram  https://t.me/ricercaindipendente
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ricerca Indipendente ha caricato un nuovo video
    I mascherati vanno curati.
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Ricerca Indipendente Annuncio
    Abbiamo creato questo canale Telegram per dare voce a tutte quelle notizie che dimostrano che i vaccini COVID e antinfluenzali sono stati e saranno i principali colpevoli di polmonite bilaterale, soffocamento, morte e altri effetti collaterali gravi. Unisciti al canale!
    Io non mi vaccino
    https://t.me/noalvaccino
  • Qualche foto delle piazze d'Italia contro le misure di un governo criminale.
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • 0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • Queste sono le forze dell'ordine dalla parte del popolo.
    Persone che fanno parte del popolo e che hanno giurato di proteggerlo.
    Molte persone hanno capito la farsa che si sta consumando a spese della nostra povera Italia.
    Medici, infermieri,...
    Queste sono le forze dell'ordine dalla parte del popolo.
    Persone che fanno parte del popolo e che hanno giurato di proteggerlo.
    Molte persone hanno capito la farsa che si sta consumando a spese della nostra povera Italia.
    Medici, infermieri, avvocati, giudici, imprenditori, dipendenti, giornalisti, ricercatori, influencer, cantanti, attori, critici, professori, studenti...
    La lista è lunga, e non mancano anche tutte quelle forze dell'ordine che, giorno dopo giorno, scelgono di sostenere chi ha il coraggio di dire basta, mettendosi dalla loro parte.
    Ma non basta.
    Dobbiamo insistere, dobbiamo tirare fuori la verità seppellita dagli interessi dei pochi, fino a scovare tutti i veri responsabili.
    E punirli duramente, in maniera esemplare.
    Altro
    0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
  • 0
    0
    0
    0
    0
    0
    Il commento è sotto moderazione
    Elemento di flusso di dati articolo pubblicato correttamente. L'elemento articolo sarà visibile sul tuo flusso di dati.
Non ci sono ancora attività.
Impossibile caricare il contenuto del tooltip.








Privacy Defender